BRAMS

Progetto del Rotary Club Moncalieri per il recupero di attrezzature sanitarie

Naturalmente non si tratta di un errore di ortografia ma di un acronimo che recita: Banca per il Recupero di Apparecchiature e Materiale Sanitario.

È un progetto nato nel 1999 da una felice intuizione di Giorgio Crua, un entusiasta e infaticabile socio del Rotary Club Moncalieri; un progetto capace di esprimere al meglio lo spirito di servizio al quale il Rotary si ispira.

Il progetto si basa su alcune semplici considerazioni:

  • Nei paesi del Terzo Mondo le strutture ospedaliere sono quasi inesistenti, a fronte di una elevata necessità di assistenza medica efficace
  • Nel nostro Mondo l’evoluzione tecnica ha consentito uno sviluppo eccezionale, con l’introduzione continua di nuove metodologie e attrezzature. Questa evoluzione rende rapidamente obsoleti gli impianti tradizionali.

Il Rotary può mettere a disposizione le sue professionalità e la sua rete internazionale per organizzare l’informazione sulle disponibilità delle attrezzature e destinarle a chi ne ha bisogno.

Oggi il Rotary Club Moncalieri si propone di continuare l’azione generosa di Giorgio Crua costituendo un gruppo di responsabili del programma pronti a mettere la loro professionalità al servizio di BRAMS e di costruire un sistema informatico, che raccolga i dati relativi al materiale disponibile per offrirlo a tutte le associazioni umanitarie che ne sono alla ricerca.