Virtual RYLA 2021

Una nuova esperienza!

Nelle mattinate di sabato 10 e 17 aprile 2021 si è svolto il Virtual RYLA. La pandemia, già nello scorso anno rotariano, ci ha costretti ad annullare il tradizionale appuntamento del seminario RYLA. A novembre 2020, visto il perdurare della situazione, non ce la siamo sentiti di mettere in piedi la macchina organizzativa per predisporlo nella forma tradizionale, ma ci è venuto in mente che avremmo potuto pensare a qualche cosa di diverso, semplicemente perché avevamo voglia di non lasciar passare un altro anno senza vedere i nostri ragazzi.

Avevamo sete di formazione, di condivisione e di ritrovarci in “un’aula”: insomma avevamo voglia di RYLA! Con questo entusiasmo è nata l’idea di proporre al nostro Governatore Michelangelo un percorso formativo più breve, con gli stessi paradigmi del programma Ryliano ma in Aula Virtuale.

Il programma, suddiviso in due incontri di 4 ore ciascuno, ha trattato i temi della resilienza e del cambiamento, della comunicazione efficace tra generazioni e la gestione dei team virtuali. Questi sono stati gli argomenti che hanno alimentato l’entusiasmo dei 26 Presidenti Incoming, dei Club Rotaract del nostro Distretto, coinvolti in questo progetto, che si sono lasciati trascinare ed appassionare.

Per i ragazzi è stata una esperienza formativa molto intensa, hanno reso l’aula virtuale molto vivace lasciandosi contagiare da argomenti complessi e da esercitazioni coinvolgenti e da un corpo docente molto preparato e professionale.

Per noi della Commissione Nuove Generazioni è stata un’opportunità per fare qualcosa di diverso ed innovativo per il nostro Distretto che, visti i risultati, vorremo riproporre anche l’anno prossimo, a latere del RYLA tradizionale, con l’auspicio che diventi un ulteriore programma formativo per le nuove generazioni di Presidenti di Club Rotaract.

Leggere i commenti che Alcuni dei ragazzi hanno voluto lasciare in calce ai feedback, non può che darci lo stimolo a riproporre il Format anche nei prossimi anni:

“Davvero ottimo, magari tre giorni ma con orari più brevi aiuterebbe a tenere la concentrazione più alta.Grazie ancora per tutto!”

“Consiglierei di allungare il periodo di formazione online a 3 mezze giornate, così che anche gli ultimi argomenti si possano trattare con il tempo necessario, e magari non si finisca troppo tardi”

“Nonostante l’impossibilità di erogazione della formazione in presenza, credo che il livello di coinvolgimento sia stato elevato, grazie ai formatori molto bravi nonché le tematiche attuali. Ottimo il trasferimento delle informazioni e le modalità nonché strumenti ed il materiale utilizzato. Vi ringrazio e spero di poterci rincontrare in future occasioni.”

“Molto apprezzata l’aggiunta di esempi ed esercizi pratici, così da rendere le spiegazioni e i consigli meno teorici e vaghi”

“Considero un Virtual Ryla una grande occasione per tutti i membri Rotaract e spero che possa diventare un progetto stabilmente presente anche negli anni futuri”

“Personalmente, ho trovato molto interessante e formativa questa esperienza di Virtual Ryla. Spero che si possa ripetere in futuro, ripetendo anche il format virtuale: a mio avviso, sarebbe opportuno riservare uno spazio maggiore all’organizzazione delle videoconferenze e alla gestione dei team a distanza. Limitare tale argomento all’ultima mezz’ora rischia di essere poco esaustivo. Per il resto, grazie ancora dell’opportunità offertaci!”

“È stato molto piacevole passare die mattinate in vostra compagnia! A me sarebbe piaciuto, ma forse sarebbe stato troppo lungo, un approfondimento su come scrivere (o fare) un discorso, su come parlare in pubblico, ma spero ci saranno altre occasioni!! Grazie mille!”

“Ci tengo a ringraziare personalmente tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione del Virtual Ryla, un evento che è stato per me incredibilmente stimolante e formativo, e che mi ha fornito degli ottimi spunti di crescita personale, a livello accademico ed, inoltre, per essere il miglior Presidente di club possibile il prossimo anno per i miei soci. Ringrazio di cuore il corpo docente altamente competente e molto carismatico, che ha saputo coinvolgerci e renderci partecipi in due mattinate caratterizzate dal confronto attivo e reciproco tra noi ragazzi, i docenti stessi e i membri Rotary. Speriamo di poterci rivedere presto in presenza!”

“Avrei aggiunto un terzo appuntamento in modo da non concentrare troppo le varie aree tematiche in un’unica giornata. Mi sarebbe piaciuto un terzo appuntamento improntato magari su esercizi di gruppo o su un lavoro personale per mettere meglio in pratica ciò che abbiamo appreso ma sfruttando il lavoro di squadra (come al Ryla vero e proprio)”

“Nonostante la mia precedente esperienza al RYLA, alcuni argomenti sono stati un piacevole ripasso e per quanto riguarda quelli nuovi sono stati molto formativi per la futura carica Rotaractiana e professionale.”

“Ho apprezzato moltissimo la possibilità di fare esercizi perché mettere in pratica quanto appreso. Comprendo benissimo che non sia stato facile data la connotazione virtuale del RYLA, ma mi sarebbe piaciuto fare ancora più esercizi.”

“Ho trovato molto costruttiva, utile e preziosa per il Rotaract e per la vita quotidiana tutta la spiegazione degli argomenti. Cambierei il fatto di porre più domande ai soci del Rotaract su esempi di proprie esperienze di vita personale riferite agli obiettivi da raggiungere ed agli atteggiamenti di fronte le difficoltà.”

“Ringrazio nuovamente il Governatore De Biasio, Elisabetta Micheletti e Davide Franchi per l’opportunità che mi è stata data e il tempo che ci avete dedicato. Avrei sempre voluto partecipare al Ryla, ma mi è sempre stato difficile da conciliare con i miei impegni lavorativi. Grazie all’organizzazione virtuale di quest’anno però ho potuto prenderne parte e vi ringrazio per questo. Volevo fare i complimenti ai relatori Cristina, Guido e Massimo per la loro disponibilità e per i temi affrontati in queste due giornate, sono stati per me fonte di ispirazione e miglioramento e lo saranno per il futuro. Non ho suggerimenti da darvi, credo che con gli strumenti utilizzati abbiate fatto un ottimo lavoro e siate stati molto coinvolgenti. L’unico spunto che vi posso dare è di poter continuare ad utilizzare questo format virtuale per permettere ai rotaractiani che già lavorano, come me, di prenderne parte senza dover usufruire di permessi. Ringraziandovi nuovamente vi auguro una buona giornata.” All’anno prossimo!!!

Davide Franchi – Referente RYLA
Elisabetta Micheletti – Presidente Commissione Nuove Generazione e famiglia rotariana