Filarmonica Chierese

Un service del Rotary Club Chieri

Dal 2018 il Rotary Chieri offre alla scuola di musica due borse di studio annuali per giovani studenti meritevoli, dedicate alla memoria di Enio Quagliotti, industriale tessile fondatore del Rotary Chieri, sostenitore e già Presidente della Filarmonica.

Le origini della Filarmonica Chierese risalgono al 1870, quando la prima formazione ebbe nome di  ‘Banda Regina Margherita’ in onore della madrina, la Regina Margherita di Savoia. Dopo alterne vicende, fra cui due scissioni, nel 1947 la banda prese l’attuale nome  di ‘Filarmonica Chierese’, oggi diretta dal Maestro Enrico Frezzato.

Centocinquant’anni sono un arco di tempo che consegna la semplice tradizione della Filarmonica alla storia musicale della città, attraverso la secolare diffusione delle armonie bandistiche e, di recente, attraverso l’insegnamento rivolto in particolare ai giovani. Nel 2017 infatti è stata fondata la scuola di musica con indirizzi principali in pianoforte, strumenti a fiato e percussioni. Il successo della didattica ha condotto alla costituzione della Street Band, formazione di giovani orchestrali, interpreti in modo coreografico di musica moderna che riscuote notevole gradimento.

Il 4 dicembre il Presidente del Club, Alberto Pantosti Bruni, alla presenza della socia dott. Laura Quagliotti figlia di Enio, ha consegnato le borse di studio per l’anno 2020 all’avv. Juan Luis Leon Munoz, Presidente della Filarmonica.