Osservo, rifletto, decido il mio futuro

Progetto dei Rotary Club Vercelli, capo fila, con i Rotary Club Sant’Andrea Vercelli-Santhià-Crescentino e Viverone lago e il contributo del Distretto.

Il progetto intende fornire agli studenti del penultimo anno delle scuole superiori un metodo per decidere se proseguire negli studi o inserirsi nel mondo del lavoro.

Il metodo si sviluppa in tre fasi:

  1. osservare il mondo esterno, con particolare riferimento alla conoscenza delle attività lavorative,
  2. riflettere, valutando le positività e le negatività, con riferimento alle attitudini personali e alle opportunità,
  3. decidere in modo proficuo sul percorso da seguire.

Gli obiettivi saranno conseguiti in due incontri con ogni singola classe:

•       Una presentazione di un’ora con slides di supporto uguale per tutte le classi;

•       Un incontro di due ore per illustrare le esperienze lavorative dei soci e un dialogo con gli studenti.

Al termine degli incontri gli studenti avranno la facoltà di presentare un elaborato scritto, formulato in parte come questionario e in parte come svolgimento di un tema coerente con le tematiche del progetto.

La commissione giudicatrice assegnerà 12 borse di studio da 500 euro agli studenti più meritevoli.

Per approfondire

Rotary Club Vercelli, capo fila, con i Rotary Club Sant’Andrea Vercelli-Santhià-Crescentino e Viverone lago e con il contributo in District Grant della Rotary Foundation

Il progetto riguarda la scelta dei percorsi che gli studenti possono intraprendere sia come proseguimento degli studi post-diploma che come inserimento nel mondo del lavoro. È rivolto a 2° classi del penultimo anno di corso degli istituti Statali d’Istruzione Secondaria di secondo grado.

Il progetto si prefigge di far conseguire agli studenti i seguenti obiettivi:

  • Acquisire l’abitudine di osservare il mondo esterno della scuola, con particolare riferimento alla conoscenza delle attività lavorative e alle loro specifiche caratteristiche
  • Saper dedurre dall’osservazione gli aspetti su cui riflettere, valutando per ogni scelta ipotizzabile le positività e le negatività, con riguardo particolare alle attitudini e affinità personali e alle opportunità offerte dal mondo del lavoro
  • Conseguire la capacità di decidere in modo proficuo quale debba essere il percorso da seguire.

Gli obiettivi saranno conseguiti organizzando incontri della durate di tre ore per ogni singola classe, suddivisi in due momenti:

  • Una presentazione di un’ora con slides di supporto uguale per tutte le classi (primo incontro)
  • Un secondo incontro di due ore: un’ora per illustrare le esperienze lavorative dei soci presenti e un’ora di dialogo con gli studenti per rispondere alle loro domande e richieste di chiarimenti.

Al termine degli incontri gli studenti avranno la facoltà di presentare un elaborato scritto (formulato in parte come questionario a risposta chiusa e in parte come svolgimento di un tema coerente con le tematiche del progetto)

La commissione giudicatrice assegnerà 12 borse di studio da 500 euro agli studenti più meritevoli.

Costo previsto 6.100 euro