Novità per l’ospedale di Moncalieri

Progetto dei Rotary Club Torino 150 (capofila), Moncalieri, Torino Stupinigi, Torino-Nord, Torino 45°  Parallelo, Pinerolo, Carignano, Torino-Est Torino Sud e Sud Ovest e Torino, con il supporto di una Sovvenzione Globale della Rotary Foundation ed il finanziamento FODD del Distretto 2031

In accordo con la Protezione Civile e le Autorità Sanitarie locali, la squadra di progetto ha individuato la necessità di allestire quattro nuovi reparti nell’Ospedale di Moncalieri per far fronte all’ondata di malati di Covid-19.

Il monitoraggio sull’attività dei reparti ospedalieri ha permesso di Individuare il pericolo di contagio dei pazienti e del personale ospedaliero in occasione del trasporto dei pazienti ai reparti di diagnostica.

Conseguentemente la Squadra di Progetto ha deciso di dotare l’ospedale di apparecchiature mobili per il trattamento “in sito” e ha provveduto all’acquisto di un ecografo Philips, di un Videolaringoscopio e di un Ventilatore polmonare, per una spesa complessiva di: 84.350 euro.

Per approfondire

Covid-19 – Ospedale di Moncalieri

La pandemia di coronavirus COVID-19 ha colpito in modo particolarmente grave l’Italia, soprattutto al nord del paese. Anche il Piemonte, ed in particolare l’area di Torino sono state pesantemente colpite, con migliaia di contagiati e centinaia di morti.

Le strutture sanitarie sono in gravi difficoltà a fronteggiare l’epidemia, e molti Ospedali sono in totale stato di emergenza.

Quotidianamente i mass media rivolgono pressanti inviti a donare attrezzature medico/sanitarie e materiali di consumo alla protezione civile e alle strutture sanitarie per la lotta contro il COVID.19.

Anche l’ospedale di Moncalieri, alle porte di Torino, è coinvolto, e per far fronte all’ondata di malati, ha dovuto allestire quattro diversi reparti, anche lontani tra loro.

Per non dover trasportare i pazienti nei reparti di diagnostica per immagini, cosa che comporterebbe il rischio di infezione per il personale coinvolto, è necessario che l’ospedale si doti di apparecchiature mobili, per il trattamento “in sito” dei pazienti affetti da COVID.19, senza necessità di doverli muovere.

Questo progetto intende donare all’ospedale tali attrezzature.

L’Ospedale di Moncalieri si è rivolto direttamente al Rotary per richiedere attrezzature e materiali di consumo.

I beneficiari hanno pluriennale esperienza nel trattamento e cura dei pazienti affetti da malattie polmonari, e conoscono perfettamente le procedure ed i presidi sanitari da utilizzare per la cura delle malattie polmonari nonchè delle conseguenze negative sull’apparato cardio-circolatorio da queste indotte.

Non c’è stata pianificazione: il paese è in stato di estrema urgenza e necessità per cui le attrezzature servono il più presto possibile

Attrezzature fornite

1 ecografo                                                                                                        

1 Videolaringoscopio                                                                                   

1 Ventilatore polmonare                                                                            

Totale preventivato circa 85.000 euro