Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

insuperabili1

Rotariani e ragazzi disabili, insieme, si sfidano sui campi di calcio. Si tratta del Service guidato dal Rotary Torino Cavour che vede la partecipazione di altri 5 Club (Torino Mole Antonelliana, Torino Matteotti, Torino, Torino 45^ Parallelo, Torino Valsangone) ed il contributo distrettuale. Partecipano anche il Rotaract Torino ed il Rotaract Dora-Mole.

Presentato ufficialmente nelle scorse settimane al Sermig in una partecipatissima serata, ha visto ormai il via con il fischio d’inizio della prima giornata di gare.

Il progetto vede scendere in campo (in tutti i sensi) i Rotariani a fianco di un gruppo di atleti della scuola calcio Insuperabili Reset Academy di Torino: ragazzi con disabilità cognitivo relazionale, affettivo emotiva, comportamentale, fisica e motoria.    

L’iniziativa è tra le più rilevanti di quest’anno a livello distrettuale, oltre che per l’ampia partecipazione di Club metropolitani e per il contributo economico raccolto, anche per la partecipazione attiva e personale di molti Soci Rotariani.

Per il Torino Cavour e per il Torino Matteotti si tratta di rinnovare la “sfida calcistica” iniziata lo scorso giugno (prevalse il Cavour). Entrambi i Club, inoltre, hanno già sostenuto gli Insuperabili in passato.

Quest’anno il torneo durerà tutta la stagione, con 6 squadre partecipanti, a composizione mista: Ragazzi Insuperabili e Soci Rotariani.

Per i Ragazzi Insuperabili è l’occasione di confrontarsi con persone esterne direttamente sul campo da gioco, e questo sarà per loro un grande momento formativo e di socializzazione. Per i Rotariani essere al fianco di questi ragazzi sarà una esperienza indimenticabile. Il contributo raccolto è servito e servirà a finanziare l’acquisto dell’attrezzatura sportiva stagionale per l’intera Academy di Torino (circa 200 ragazzi).

Leggi in area stampa gli articoli dedicati all'evento.

insuperabili2