Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

berry

È stato effettivamente un grande successo il Gran Galà della Magia, voluto, promosso e organizzato dal Rotary Club Torino Nord Est unitamente a Rotaract e Interact, che lunedì 24 settembre ha riempito il Teatro Carignano.

Un cast di primo piano, composto da artisti noti e amati dal grande pubblico, presentati da Marco Berry nella splendida cornice di un teatro storico, dove forse simili trattenimenti non sono così usuali, ma invece per l’occasione riboccante di un pubblico entusiasta e divertito.

Così come un successo si è rivelata la finalità benefica dell’iniziativa. Sono stati infatti ricavati oltre 2000 Euro, interamente devoluti al Progetto IRON MIND, progetto dedicato ai minori con disabilità, per avvicinarli alla pratica di uno o più sport ed affiancarli in tutte le necessità che potranno incontrare nell’esercizio dell’attività sportiva (attrezzature, spostamenti, costi di iscrizione, ecc).

In particolare, il ricavato del Gran Galà consentirà alla Marco Berry Onlus di organizzare, il 13 e 14 ottobre presso il centro sportivo Sisport di Mirafiori, un momento tutto speciale: 20 ragazzi diversamente abili e in età scolare (6-18 anni) avranno infatti la possibilità di provare tutti gli sport in programma (Basket, Tennis, Tiro con l’arco, Tennis Tavolo, Scherma, Canottaggio, Yoga), assistiti da tecnici professionisti e accompagnati da numerosi testimonial presenti all’evento.

Un contributo sicuramente importante, dunque, in un momento in cui la voglia di fare sport, non solo come divertimento ma anche come scoperta di sé e affermazione delle proprie potenzialità, si sta sempre più affermando anche nel mondo della disabilità.