Gemellaggio Regge

Nasce all’insegna della valorizzazione di due storiche dimore regali (Reggia di Venaria Reggia di Caserta) il gemellaggio tra il RC Torino Nord e il RC Caserta Reggia. La cerimonia ufficiale si è svolta nei giorni scorsi a Caserta alla presenza del Governatore Mario Quirico.

L’iniziativa è partita dal Rotary Club Caserta Reggia, un Club giovane (di fondazione, due anni, e di età anagrafica dei propri Soci) con tanta voglia di fare e di innovare, il quale ha preso contatti con tutti i Club che, nel loro territorio, posseggono una dimora che nel corso dei secoli ha ospitato una Famiglia Reale.

L’invito (anche occasionato dal viaggio di Club già programmato a Caserta e nel Cilento) è stato entusiasticamente accolto dal Rotary Torino Nord, da tempo attento cultore della splendida realtà della Venaria Reale ed assiduo fruitore delle molte iniziative che vi hanno vita. Il Club del nostro Distretto ha infatti, da subito, ravvisato le grandi potenzialità che da questa vicinanza possono nascere in termini di progettualità, di condivisione, di sinergia. In una parola, era doveroso cogliere la felice opportunità di fare cultura insieme, accomunati dalla presenza, sul proprio territorio, di due tra i maggiori gioielli del patrimonio architettonico e storico-artistico del Paese. 

Del resto, e meritoriamente, il binomio Rotary e Cultura si sta sempre più affermando, sia nelle realtà di Club che nelle strutture rotariane di più ampio respiro. Un gemellaggio, quindi, sicuramente indovinato, che ha avuto il suo momento di ufficialità, circondati dalla generosa ospitalità degli Amici casertani, nella sottoscrizione del Certificato di Riconoscimento del Gemellaggio e nel rituale scambio dei gagliardetti tra i Presidenti, sotto lo sguardo affettuosamente consapevole del Governatore Mario Quirico.