Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

RCVercelli Pediatria

Con una piccola cerimonia nel reparto di Pediatria dell’ ospedale Sant’ Andrea di Vercelli, lunedì 21 maggio, si è concluso il service che ha visto per protagonista il Rotary Club Vercelli guidato dalla Presidente Benedetta Delleani.

Permettere di osservare e studiare il cuore dei bambini e dei ragazzi da 0 a 18 anni, questo è il risultato concreto che si è ottenuto con la donazione di una sonda per l’ecografo, uno strumento altamente tecnologico che permette di ampliare il raggio delle visite specialistiche anche nei confronti dei pazienti di peso superiore ai 10 chili.

La dottoressa Emanuela Pastorelli, direttore della Direzione medica di Presidio ha sottolineato come questa sonda sia un ulteriore tassello per migliorare il parco tecnologico di una realtà , quella di Vercelli, che si sta accreditando per essere riconosciuta come “ospedale amico del bambino”.

Anche il direttore della pediatria Gianluca Cosi, ringraziando i donatori ha ribadito come con questa sonda si riesca ad integrare ulteriormente il ventaglio di offerta assistenziale e ad incrementare il numero di visite ambulatoriali.

La presidente del Rotary Club Vercelli Benedetta Delleani ha spiegato come per il suo club questo dono a Pediatria sia stato oltre che un aiuto ad una importante struttura della sua città come è l’ ospedale Sant’ Andrea, anche un modo per ricordare il dottor Sandro Provera, primario in questo reparto per molti anni, ma anche Past President , amico e a lungo socio del club , prematuramente deceduto lo scorso anno.

La donazione della sonda per l’ecografo è stata resa possibile anche grazie al contributo del Governatore del Distretto 2031, Mario Quirico, dell’associazione Onlus Dodici Dicembre e alla partecipazione del Rotary Club Gattinara.