Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Fenoglio1

Cari Amici,
il calendario rotariano ci ricorda che questo è il mese dello Sviluppo economico e comunitario. In pratica è il mese avente come tema la Polio declinato in vari modi. Infatti il primo di ottobre scadono i termini per l’inoltro delle candidature al Premio Service per un Mondo libero dalla Polio e di quelle al Premio Polio Pioneer per arrivare al 24 ottobre poi che è il WORLD POLIO DAY.

In più dall’1 al 7 ottobre c’è la settimana Reconnect Alumni

In buona sostanza cosa intende il Rotary International con l’inserimento di questi programmi nel tema mensile dello Sviluppo Economico e Comunitario? Intende richiamare l’attenzione di tutti noi sulla necessità di favorire quei programmi che portano al miglioramento delle comunità e ne favoriscono lo sviluppo.

La lotta alla Polio, e quindi cercare di debellare questa e altre correlate gravi malattie che condizionano la vita delle persone, bambini in primis, è sicuramente il modo giusto per migliorare le condizioni di vita altrui e quindi consentire a una società di progredire anche sotto il profilo economico, riducendo i casi di mortalità infantile e non, riducendo le spese per l’assistenza e quelle mediche loro inerenti.

Una comunità in buona salute non può che portare dei vantaggi sotto tutti gli aspetti. Purtroppo non siamo ancora alla fine del percorso. Ci sono ancora 13 casi di polio virus tra Afganistan e Pakistan. Un caso anche in Nigeria. L’impossibilità di arrivare in zone pericolose di questi paesi, le condizioni igieniche ed il difficile il contatto favoriscono l’insorgenza di focolai della malattia. Dobbiamo continuare nell’opera di vaccinazione proprio perche’ è sufficiente un solo caso della malattia per svilupparne altri . Proprio per ricordare l’importanza del progetto End Polio Now invito tutti i club del Distretto ad organizzare qualche evento, manifestazione o interclub che ponga in evidenza la giornata del 24 ottobre quale giornata MONDIALE DELLA LOTTA ALLA POLIO.

Superfluo infine ricordare poi quanti sono i progetti portati avanti dal Rotary nel mondo finalizzati al miglioramento delle condizioni di vita delle persone e che conducono sicuramente allo sviluppo delle economie locali e globali. Questa è la missione del Rotary: creare cambiamenti nelle comunità vicine e lontane, anche in favore di persone che non conosceremo mai, ma che siano cambiamenti che durino nel tempo,anche oltre la nostra vita.

Approfitto dell’occasione per ricordarvi anche di provare a prendere contatto con gli Alumni, (ex Rotaractiani-Ryliani, Beneficiari di nostre Borse di Studio e/o Scambi Studio professionali) e ricordo a tale proposito la lettera inviata a tutti i Presidenti dal nostro Michele Darò responsabile della relativa commissione nella quale Vi ha chiesto di segnalare delle serate interessanti a cui invitare questi giovani e pregandovi di rispondere alla sua missiva.

Cari Amici, a questo punto vi saluto ma vi dico anche che vi aspetto sabato 13 ottobre per condividere presso la Caserma Cernaia in Torino nel primo Centenario della Fine della Prima Guerra Mondiale, un’occasione di amicizia “La Campana della Libertà”, oltrechè di doverosa memoria nei confronti del passato e di chi in questo passato ha sacrificato affetti, amicizie e anche la propria vita per garantire la nostra Libertà.

Grazie a tutti per l’attenzione e vi giunga il mio saluto affettuoso,

Antonietta