Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Il RC Torino Est fa sapere a funerali avvenuti che è recentemente mancato Franco Tonetti, rotariano dal 1986 e molto attivo come Presidente della Commissione Fondazione Rotary del suo Club. Per più di trent'anni Franco ha operato attivamente per il Rotary in numerosi service senza mai alzare la voce, fedele al principio che "Fare del bene non fa rumore".

Nato a Cremona 74 anni fa, era venuto a Torino per frequentare il Politecnico. Ingegnere meccanico, ebbe una carriera importante nel Gruppo Fiat, in particolare nell'area dell'organizzazione, tanto da risiedere diversi anni a Belo Horizonte e a Londra. 

Franco Tonetti era persona apparentemente schiva e riservata, ma con un cuore grande che apriva con generosità a chi gli stava accanto. Aveva una vasta cultura e una dote non comune: sapeva ascoltare. Infatti sempre si poteva discorrere con lui su molti argomenti e non si sottraeva anche a discorsi leggeri, sorridendo e dimostrando di essere dotato di un fine senso dello humor.

Nel Rotary si è adoprato sempre con grande senso del servizio. Viveva il Club con vero impegno, era stato Presidente del Club nell'A.R. 2006-2007, per diversi anni Consigliere e Presidente della Commissione Rotary Foundation, per la quale si è speso con ammirevole dedizione.

Era un grande camminatore e fisicamente sembrava indistruttibile. Forse anche per questo, quando gli è stato diagnosticato un male incurabile che l'ha portato via in modo fulmineo, ha scelto di chiudersi in se stesso, come a non voler dar fastidio. Tuttavia, nei rari scambi avuti con lui, ha sempre ricordato gli amici del Club, che seguiva attraverso i bollettini.

Con grandissimo affetto ci stringiamo alla moglie Andreina e alla figlia Federica, che saranno accolte ancora volentieri nel Rotary nel ricordo del carissimo Franco.